Pubblicato da: cescocesto | 9 ottobre 2007

Ottobre alle porte, con dedica

Mi ero ripromesso di aggiornare questo blog con una certa regolarità. E ora mi trovo qui senza idee, dopo aver aggiunto un (meraviglioso) video della Cortellesi che fa la Moratti, per cui (esattamente come fa la moda) riciclo una cosa. No, non sono così disperato da ripostare un vecchio intervento, ma ne approfitto per far "vedere la luce" ad un qualcosa scritto parecchio tempo fa.
 
Il cammino
 
Ho camminato così a lungo
che la sagoma di casa è ormai scomparsa
dalla vista degli occhi e da quella del cuore.
Ho camminato tanto a lungo
che ogni passo sembra uguale al precedente
e al successivo,
quasi che le mie azioni non abbiano più un senso
o un ordine.
Il viaggio finora è stato lungo e faticoso;
i miei piedi sono feriti e la mia mente è stanca.
 
Sono cambiate così tante cose dalla mia partenza,
che stento a credere di essere quel bambino
che salutò mia madre il giorno della partenza,
anni fa.
Lungo il mio viaggio ho scoperto così tanto del mondo;
un mondo ricco di bellezza e meraviglia
un mondo in grado di offrire così tanto
ma anche così crudele da infrangere i miei sogni
in mille pezzi.
Un mondo in cui ho dovuto combattere, lottare
per affermare le mie idee e il mio pensiero.
 
Nel corso del cammino ho trovato buoni compagni di viaggio,
che hanno saputo consigliarmi, aiutarmi e,
all’occorrenza, proteggermi.
Abbiamo condiviso il cibo e l’acqua
i mali e le ferite
insieme.
Alcuni di voi sono ancora con me,
camminando sempre al mio fianco;
altri hanno scelto una strada diversa.
Chi ha voluto rallentare,
chi ha voluto affrettare il passo verso la meta,
chi ad un bivio ha scelto un percorso diverso dal mio.
Non vi biasimo, né vi rimprovero,
ognuno costruisce da solo il proprio percorso.
Chissà, potremmo sempre rincontrarci lungo la via
e riprendere insieme il cammino interrotto,
come se nulla fosse cambiato
ritrovandoci
solo grazie ad uno sguardo.
Per ora mi seguono le vostre ombre
loro sono accanto a me
e mi ricordano di voi.
La strada condivisa
lunga o breve che sia stata,
ci ha fatto conoscere e stimare;
vi ho donato una piccola parte di me
e voi avete fatto lo stesso.
Questo ci legherà per sempre,
per quanto le vostre figure possano sbiadire nella nebbia
o scomparire alla luce del sole al tramonto.
 
Rialzo la testa, il sole è ancora alto in cielo.
Asciugo il sangue dai piedi,
bevo un sorso d’acqua.
Il mio cammino riprende,
la meta è ancora lontana.
 
Ai miei amici. Quelli persi, quelli ritrovati. Quelli passati, presenti e futuri.
Annunci

Responses

  1. cesco grazie!!! sei sempre commovente e un pò rufiano!!!!hehe il mio fratellone non si smentisce mai!!!!anche per me è lo stesso e lo sai!!!!mille baci!!!!!tvb!!!

  2. bello cesco…ancora una volta sei riuscito a farmi riflettere e pensare(cosa che ultimamente accade di rado)…aspetto settima serie di tu-sai-cosa- prima del natale 2034…ciaooo

  3. cesco è incredibile come ogni volta riesci a farmi commuovere con le sole tue parole..Già la conoscevo si,perchè me un pò di tempo fa me l\’hai letta al telefono..e già lì hai sentito bene la reazione che mi ha suscitato..ma rileggerla ora è davvero toccante!
    Dopotutto te l\’ho già detto e, assolutamente non mi smentisco..la tua è una dote innata per la scrittura..
    Ohhh, ammòòòre caro!!Picci picci…ti voglio bene piccolino!!un bacione!

  4. mah…

  5. Sei un genio della penna=).ti rifaccio i miei complimenti…baci eli
    p.s.scusa il corto commento, ma domani devo andare presto a Pisa…mi rifarò, nn temere.:P.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: