Pubblicato da: cescocesto | 21 marzo 2008

Musica, cartoni e nostalgia.

Arriva un momento nella vita di ogni ventunenne in cui ci si volta indietro, giusto per dare una controllata al passato e dire "Ah, belli i miei tempi!".
Belli i miei tempi quando imperversavano le boy/girl band, composte da 3/4 bellimbusti/donzelle + 1 che sapeva cantare e che si faceva tutti gli acuti dei ritornelli perché gli altri sennò diventavano paonazzi; le band che, sì, magari non facevano canzoni filosofiche, ma sempre meglio dei Fibra di ora che vedono "mamma e papà dentro una scato-la-a". E i nomi? Non erano proprio il massimo: i "Ragazzi della strada di dietro", le "Ragazze pepate", i "Cinque", gli "Zona-ragazzi", le "Tutte sante" erano in cima alle classifiche come ora lo sono i Finley (che vuol dire, a quanto pare, i "Bei guerrieri"), i Tokio Hotel (ovviamente senza Y), i "Senza zucchero", e via dicendo, che ci dicono che "diventeremo sta-ar", che tira un "forte Monsone" e che la cleptomania è una gran brutta cosa. Già, già.
Belli i miei tempi quando imperversavano i cartoni veri, quelli che sì, magari ti ci scappava una tetta di fori di troppo (prontamente censurata dai nostri amici alla ex-Fininvest), che ti facevano intendere che se calci forte forte forte un pallone quello diventa come minimo una ciambella o un boomerang, ma che ci insegnavano alcuni valori veri, come quello dell’amicizia (ve lo ricordate Belle e Sebastien, Heidi..), dell’ammore con due emme (i vari Piccoli Problemi di Cuore, Temi d’amore tra i Banchi di Scuola..), che ci insegnavano la storia (primo tra tutti Lady Oscar), come funziona il corpo umano (chi si ricorda il meraviglioso Allacciate le cinture viaggiando s’impara e il suo ganzissimo autobus?), che ci spingevano a lottare per i nostri ideali e che affermavano, con sicurezza, che la nazionale del Giappone era la numero uno in qualsiasi sport. Altro che salvare il mondo a giri di trottola o collezionare duecento e passa bestiole: quelli erano cartoni con le palle! Siamo stati fortunati, siamo stati l’ultima generazione della tv per bambini, ora scomparsa. Anzi, migrata sui canali tematici satellitari. Ve lo ricordate Bim Bum Bam, l’Albero Azzurro? E oggi? L’avete visto Ghedappa? Cioè, Ghedappa..
Belli i miei tempi quando il cellulare non esisteva, quando era esclusiva dei manager che si vantavano con i colleghi dell’ultimo tecno-mattone arrivato direttamente dal Giappone. Al tempo le mamme non dovevano preoccuparsi che il figlio facesse loro uno squillo perché era arrivato da nonna, eppure campavano tranquille lo stesso. Oggi come oggi se sei un tredicenne che non ha l’ulimo Nokia o il penultimo Samsung con la suoneria dei Cesaroni o quella del sovracitato Fabry, sei un perdente. Almeno al tempo nostro eri un perdente se non avevi il Game Boy col gio’ino dei Puffi. Altro paio di maniche.
 
Mi chiedo se è un processo inesorabile arrivare al pensiero "Belli i miei tempi", se riguarderà anche gli adolescenti di oggi come ha riguardato gli adolescenti di ieri (mamme e babbi: "Ai miei tempi io non avevo il Game Boy, facevo volare l’aereo di plastica che mi ero montato da me!") e ieri l’altro (nonne e nonni: "Ai miei tempi altro che aerei di plastica, io avevo un cerchio e lo tiravo col mio bastone di legno!"). Forse loro si lamenteranno perché gli adolescenti di domani e dopodomani non dovranno andare a scuola perché gli spareranno informazioni direttamente nel cervello, forse si lamenteranno perché la loro PS8 sarà più ganza della PS3 di oggi. Chissà.
Annunci

Responses

  1. Gente ma ve lo ricordate SOLLETICO????? no dico..so-so-solletico..con i suoi cartoni stile "che fine ha fatto Carmen San Diego??" e poi avevamo una giusta integrazione fra giochi pratici e videogiochi..da saper fare tutti e due..questi bimbetti di oggi hanno il cervello fuso a 5 anni..bei mi tempi..

  2. Innanzitutto a me i Boyzone piacevano (e nn poco), quindi nn facciamo tanta ironia su "Zona-ragazzi"…  -.-\’
    Poi mi accodo alla rimembranza di So-so-solletico, e di quel fantastico giochino, dimenticato da TUTTI, in cui dovevi soffiare nella cornetta! (E poi + soffiavi + sabbia spariva da sopra l\’oggetto misterioso… O.o)
    Ma xkè la gente nn se lo ricorda?! Era il fulcro del programma, insieme all\’altro giochino superinnovatore in cui chiamavi e sceglievi la tonalità del colore x capire meglio il disegno sullo schermo… Tecnologia invidiataci anche dai Giapponesi!
    Nn mi esprimo sui "Bei guerrieri",i Tokio motel e le Dietorelle solo xkè sarebbe come sparare sulla croce rossa…E sai già tutto quello che penso anche sui meravigliosi -anche se ahimè stracensurati- cartoni (o meglio "Anime", parola che la Fininvest c\’ha sempre nascosto, chissà xkè!!…) di Canale5 e Italia1.
    Alla fine è anche normale che l\’evergreen "Belli i miei tempi" sia proferito da tutte le generazioni. Che da un lato nn riescono proprio a capire la generazione successiva, e dall\’altro sono attanagliate dalla nostalgia.Senza contare che si tende sempre a credere che quello che abbiamo vissuto noi sia meglio di quello che hanno vissuto quelli prima e che vivranno quelli dopo.
    Ma nonostante tutto ciò, io credo davvero che quello che abbiamo vissuto noi sia sul serio unico.
    Non + schiacciati dai proibizionismi esagerati dell\’era dei nostri e meno attanagliati dal bigottismo, ma ancora sotto l\’attento controllo, nel nostro processo di crescita, di mamma, papà, istituzioni varie e anche, xkè no, MOIGE… -.-\’
    Ora ai bimbi viene schioccata in mano una PS3 x farli stare boni. Gli si offre "Lucignolo", il "Grande Fratello" e il Nokia4564546 che tu taglia anche i peli del naso.
    E questi poveri cristi nn sapranno MAI (ed è questo il vero delitto) com\’è ritrovarsi ai pratini con gli amici a scambiarsi figurine Panini x ore e ore ciucciando un "Push-Pop", e passare l\’intervallo a scuola giocando coi Pog.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: