Pubblicato da: cescocesto | 9 febbraio 2009

Eluana liberata

Avevo così tanto da dire.
Avevo pronto un elenco di aggettivi per descrivere l’oscena conduzione di Vespa a Porta a Porta una settimana fa, che però ha contribuito ad aumentare ulteriormente la mia stima per Ignazio Marino.
Avevo pronte critiche (come sempre) velatisssssime contro Paparazzinghe e contro tutto il clero italiano, invasivi fino al ridicolo, arrivati addirittura a dare pareri sul Presidente della Repubblica italiano.
Avevo pronte da riportare tutte le fesserie dette dal nostro PdC in merito al caso, tra cui: "Eluana può avere figli", "Eluana deglutisce", oltre agli insulti fatti contro Napolitano e contro la Costituzione.
Avevo pronte da esporre le mie opinioni sul testamento biologico, su questa "legge beffa" di falso e assurdo testamento biologico (secondo la quale, di fatto, non si può rifiutare alcuna terapia), sul dl e ddl "salva Eluana".
Avevo pronte critiche contro Sacconi e il governo che hanno tentato tutte le carte, legali e non, assurde e meno assurde, per bloccare l’attuazione di una sentenza maturata nel corso di anni di lotta.

Ma quello che è successo questa sera mi ha zittito. Eluana è morta, prima di quanto tutti si aspettassero, nella sera in cui il Senato cominciava a discutere la legge per fermare il suo "percorso di libertà" iniziato quattro giorni fa.
La morte di Eluana è drammatica, come drammatica è ogni morte. Ma non è maggiormente drammatica per il modo in cui è avvenuta, perché è stata una sua libera scelta. Suo padre starà soffrendo atrocemente, ma non credo sia pentito di ciò che ha fatto, come qualcuno ha malignamente detto. Ha lottato per far valere la volontà e i desideri di sua figlia e deve essere fiero del suo percorso. Gli auguro che questa consapevolezza servirà a lenire un po’ il dolore.

Annunci

Responses

  1. Sì effettivamente è una faccenda che mi ha molto coinvolto, per una questione di libertà personale, libertà dello stato e libertà della nazione.Inoltre ho trovato il modo, in cui è stato trattato il tutto dalla televisione e dal partlamento, in modo osceno.Come osceno, purtroppo, sarà lo sfruttamento della morte di questa donna.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: