Pubblicato da: cescocesto | 18 gennaio 2010

Meno male che Rutelli c’è

L’istituzione del matrimonio in Italia è in crisi, diciamolo.
Ormai il rapporto tra coppie sposate e conviventi è quasi di 1:1, con il trend di matrimoni in costante discesa e quello delle nuove convivenze in costante ascesa.
Che fare allora, per salvare l’istituzione del matrimonio?
Ci pensa Francesco “la rana salterina” Rutelli che, non contento di aver sposato la moglie sia col rito civile che religioso, le propone una fuga a Las Vegas per un terzo matrimonio.
In questo modo, avrà pensato, compensiamo tre convivenze tra fornicatori e risistemiamo un po’ i rapporti (tra convinvenze e matrimoni, non quelli sessuali con la moglie, maliziosi).
Che uomo, che statista, che genio.

Forse allora è sempre per una questione di rapporti e proporzioni che si è scisso dal PD fondando l’API – Alleanzaperl’Italia (o Alleanza Ics l’Italia, come recita il logo dello pseudo-partito). Avrà giustamente pensato: a sinistra si scindono un giorno sì e l’altro pure, peggio dei batteri in coltura, bisognerà pur compensare anche al centro!
E quindi ecco Alleanza Ics L’Italia, partito pseudocentrista mancinoide che guarda all’UDC, fondato insieme a Bruno Tabacci, omologo di Rutelli nell’UDC che aveva abbandonato il partito alla vigilia delle elezioni del 2008 per fondare La Rosa Bianca (pochi giorni dopo riassorbita nell’UDC stessa), un partito che contra tra le sue fila ex-PD, ex-IdV, ex-UDC, ex-PLI e ex-PRI.

L’Italia si conferma il paese del trasformismo, simboleggiato da un uomo che ha militato dapprima nei Radicali, poi nei Verdi (attualmente dispersi), poi ha fondato la Margherita e ora è il leader delle api operaie nonché lecchino numero uno di Sua Santissima Santità Paparazzinghe.
Un uomo che è pure stupido, perché -temo per lui- si illude di arrivare alla quota di voti che aveva la Margherita.
Dovrebbe invece imparare dalla Binetti, che dal suo comodo seggiolino al Senato tuona e sbraita contro il PD, ma continua a rimanerci dentro. Doveva andarsene se proponevano la norma anti-omofobia, doveva andarsene se vinceva Bersani, doveva andarsene se a Roma candidavano la Bonino, eppure è sempre lì, seduta e con la coscia avvolta dal cilicio.

In attesa di sapere come andranno a finire queste storielle all’italiana, vogliamo le foto delle nozze!

Annunci

Responses

  1. Un personaggio del genere può nascere, politicamente, solo in Italia.
    Pensa a quando ognuno di noi avrà un avatar, che incubo due Rutelli ed in aggiunta due Binetti.
    Aiuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuto!!!!!

  2. cerco di immaginarmi la binetti blu e con la faccia felina. forse ci guadagnerebbe.

  3. Giusto per la precisione: non gli ha proposto la fuga a Las Vegas, semplicemente erano lì per fare non so cosa e lui le ha detto : sposiamoci anche qui, e la moglie giustamente gli ha riso in ghigna!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: