Pubblicato da: cescocesto | 27 marzo 2010

Vatti a fidare dei test!

Vorrei capire se devo preoccuparmi.
Mancano due giorni alle elezioni, e ieri ogni mia sicurezza in materia ha vacillato pericolosamente.

Come sanno i miei più affezionati lettori, nel periodo pre-elettorale amo dilettarmi nel fare tutti i vari test elettorali sul modello di voisietequi (a questo proposito, vi segnalo open parlamento, gestito dallo stesso staff di openopolis che gestisce voisietequi, che permette, senza bisogno di alcuna registrazione, di accedere al database dell’attività di ogni deputato e senatore, potendo così conoscere il numero di presenze/assenze e i voti espressi per le proposte di legge più importanti).
Questa volta, essendo elezioni regionali, tali test scarseggiano, e ne ho trovato solo una versione sul sito di Repubblica (ora rimossa perché siamo già in vigilia elettorale). Beh, da tale test è risultato che non ho “una posizione chiara e decisa” o condivido “almeno una parte delle priorità dell’altra coalizione”.
Lì per lì mi è uscito un involontario “cazzo!”, seguito da un’accurata riflessione: o credo di essere di sinistra ma penso cose di destra (e questo spiegherebbe l’enigmatica frase di un “amico” di mia mamma, che l’altro giorno mi ha detto, in piena fase Oracolo di Delfi, “Io ti conosco, NON PUOI votare a sinistra!”) o penso cose di sinistra ma Errani ha un programma non esattamente di sinistra (il ché dovrebbe far riflettere sulla sanità mentale di chi lo ha candidato).
Ho quindi rifatto il test tre volte, e sono sempre venuto indeciso. Poi, quando ho cercato di risultare elettore di centrodestra, sono uscito di sinistra.
E la cosa mi ha preoccupato non poco.
In realtà, ho poi appurato che questo test è parecchio “superficiale” rispetto alle versioni più accurate che vengono preparate per le elezioni politiche o per le europee: su otto domande due o tre pesano di più e una sola risposta discordante ti pone nell’infame categoria degli indecisi.
Controllando bene, ho scoperto di essere finito tra gli indecisi perché io ed Errani la pensiamo diversamente su come gestire l’aeroporto di Firenze (di cui sinceramente me ne frega poco, ho quello di Pisa ad un quarto d’ora di macchina).
Ovviamente tutto ciò mi ha tranquillizzato e Domenica potrò andare a votare tranquillo, anche se, come sempre, non ho ancora deciso che lista provinciale votare (che poi, a dirla tutta, continuo ad avere delle gravi lacune sul funzionamento della legge elettorale toscana, tra liste provinciali, regionali, listini, premi di maggioranza e garanzie ai partiti minori).

In conclusione, ecco una panoramica del voto della mia famiglia (questo secondo la mia filosofia che il voto NON E’ segreto, e se non lo dici vuol dire che voti Silvio):
– Luna: da brava ex Dc (il pelo bianco è nascosto dal pelo nero, che può ingannare facendola passare per una ex missina) voterà PD
– Tea: annullerà la scheda, troppi croccantini promessi nella scorsa campagna elettorale e non mantenuti
– Camilla: anticlericale convinta (adora dormire sulla mia maglia del Vernacoliere su cui campeggia “Era meglio un papa pisano”), voterà radicale
– Cetti/Maria Callas: in quanto anarchica e quasi ragazza madre, voterà una formazione di sinistra ma è ancora indecisa
– Biagio: odia Bossi (l’altro giorno è arrivato un poster da cui occhieggiava il Senatùr e lui gli ha accuratamente masticato la faccia), ma sotto sotto è moderato e voterà PD
– Bianca: la sua indole hippy pro-amore libero le farà votare una formazione di sinistra, probabilmente Vendola

(Non è che non voglia rendervi partecipi dei voti dei miei familiari umani, è solo che.. non me l’hanno voluti dire!)

Annunci

Responses

  1. sei sempre forte
    mi piace leggerti ,ti stimo molto


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: