Pubblicato da: cescocesto | 8 settembre 2010

Cronistoria di un rapimento

4 Settembre
ore 16.30 – pubblico l’intervento incriminato.
ore 17.30 – pubblico il link su Facebook.
ore 20 (?) – Silvana pubblica il link su oknotizie (grazie della pubblicità! :D).

5 Settembre
ore 16.21 – Stef su Facebook mi scrive “Puccio, ma… non temi ripercussioni dal regime?!”. “Ma no”, penso, “in fondo siamo ancora in un paese libero!”.
ore 20.42 – vedo per strada, abbandonata su una panchina, una copia di Harry Potter 8 – Voldemort is back. SO che non è possibile, ma la mia harrypotternerdaggine mi spinge ad avvicinarmi.
STUD.
Ricordo solo sapore di sangue in bocca e poi tutto nero.

6 Settembre
ore 7.00 – mi sveglio in una cella buia.
ore 8.00 – da una radio parte la biografia dettagliata della vita di Ratzinger, con testimonianze dirette, in tedesco, di sua nonna paterna.
ore 13.00 – uno dei miei aguzzini, tale Pio il Guercio, mi porta da mangiare: pezzi di carta fritti.
“Buone le lettere ai Galati eh?”.
Sante Lasagne, ma dove sono finito?
ore 14.00 – Pio il Guercio e un altro tizio mi scarruffano un po’, mi danno in mano una copia de “La Repubblica” e mi fanno una foto. Il flash mi acceca.
ore 14.30/19 – chiuso nella mia cella, cerco di non impazzire ripassando a memoria il nome dei sette nani, ma ogni volta me ne perdo uno. E non sono nemmeno del tutto sicuro che Silviolo fosse uno dei sette.
ore 19/21 – mi fanno vedere in loop su Rete4 e Rete4 +1 l’edizione serale del Tg4. Dopo un’ora e mezzo, con la carta ancora sullo stomaco, comincio a trovare affascinanti le papere di Emilio Fede e il modo in cui dice “ilpartitodelpopolodellalibertà”.
ore 21.30 – ancora lettere ai Galati fritte.
ore 23.15 – non ho sonno. Conto le leggi ad personam per addormentarmi, e arrivato al Lodo Alfano finalmente crollo.

7 Settembre
ore 6.30 – mi sveglio di soprassalto: è stato tutto un incubo? No, il manifesto in un angolo della cella con Ratzinger che accarezza amorevolmente il suo anello di diamanti preferito mi conferma che non è un brutto sogno.
ore 8.00 – parte alla radio della cella un’intervista alla Roccella che spiega perché la legge 40 è giusta (“non vorremo mica che quei mostri di scienziati distruggano i nostri potenziali bambini!”) e perché il testamento biologico è follia (“guardi che io ho un’amica di uno zio di mio nonno paterno che si è svegliata dopo diciasette anni di coma!”), seguita da Ruini che spiega perché i Dico sono impensabili in Italia (“aprirebbero la strada a famiglie contro natura!”) e perché non si dovrebbe usare il preservativo (“mica vorrete fare sesso per piacere! Quello serve a fare i figli!”).
ore 13.00 – mentre dalla radio esce la voce di Capezzone che spiega perché Berlusconi è “l’unico baluardo contro il comunismo”, entra in cella un altro aguzzino, tale Benedettissimo, che mi rifila nuovamente le pagine fritte.
ore 14.00 – seconda foto. Cerco di leggere a sbafo qualche titolo della Repubblica, ma me la strappano di mano.
ore 19/21 – ancora loop del Tg4. Certo che quel brizzolato nei capelli di Fede lo fa molto uomo vissuto.
ore 21.30 – niente rancio perché ho disegnato i baffi al poster di Paparazzinghe.
ore 23.00 – comincio a pensare ad un piano di fuga.

8 Settembre
ore 10.00 – Pio il Guercio entra in cella dopo che ho annunciato festoso che “vedo il Santissimissimo Padre!”. Lo secco colpendolo con la radio, mentre Brunetta scandisce: “i comunisti sono tutti stronzi elitar–“.
Esco trafelato dalla porta della cella rimasta aperta.
ore 10.10 – Benedettissimo si lancia al mio inseguimento. Capisco subito che è troppo grosso per me, così corro. Ma è anche veloce, cazzo. Giro intorno ad un tavolo, e la vedo. Una Bibbia (con delle pagine strappate per essere fritte e alcune tagliuzzate per fare i filtri).
La prendo.
La tiro.
Preso in pieno.
Cade a terra, svenuto.
Sono libero.
ore 10.30 – corro verso la libertà, consapevole del paradosso di essere libero grazie a uno strumento al quale in tanti si appellano per limitare le libertà altrui.
ore 11.00 – sono qui, a scrivere sul blog. Ho un sacco di commenti a cui rispondere.
Non vi preoccupate, la prigionia non mi ha cambiato, sono solo un po’ dimagrito.
E penso che le coppie di fatto siano follia.
E che la ricerca sulle staminali è criminale.
E che bisogna fare sesso solo dopo cinque anni di matrimonio.
Viva Joseph!

Annunci

Responses

  1. non ci credo.
    è inverosimile quello che scrivi.
    non possono averti dato “repubblica” come giornale.

    • eheheh!
      mi volevano dare (nell’ordine) il Giornale, l’Avvenire e poi Libero, ma avevano paura che glieli contaminassi con le mie dita sporche di laicità e comunismo.

      • Pensavo che non si sporcassero le mani con null’altro che l’inchiostro dell’Osservatore Romano.
        Perchè noblesse oblige.

      • credo ci fosse in programma per il terzo giorno una lettura forzata di tutti i numeri scorsi dell’Osservatore Romano. fortuna che sono riuscito a fuggire.

  2. Mbhè credo che dopo Fede la tua fede non possa far altro che migliorare!

  3. Chi Joseph Goebbels?

    • joseph ratzinger, joseph goebbels.. ma tutti i nazistoidi si chiamano joseph??

  4. love u ❤

    non ho altro da ggiungere. passo e chiudo

    • grazie del supporto dall’australia.
      passo e chiudo.

  5. Ma che bell’intervento, pero’ vorrei sapere informazioni sul ginocchio di clara. se mi chiami ti illumino su un paio di fatti. tivubbi

    • a presto un nuovo bollettino medico sul ginocchio di clara, comunque ti chiamo.

  6. ma hanno usato un libro eretico per acciuffarti! che strateghi!

    • queste B.C. sono trooooppo avanti!

  7. no scusami ma io me ne vado per una settimana e mi perdo tutto! Succedono sempre le cose più interessanti quando non ci sono! U_u

    P.S. Il tuo blog è in cima all’Indice. C’è anche il mio, sai. Fra compagni di Indice ci si intende.

    • vedi vedi? andare in vacanza alla faccia di chi resta in città ha sempre le sue conseguenze.. ti sei persa l’eventone in direttissima! 😛

      P.S. mi cogli impreparato sull’Indice.. pure maiuscolo, è qualcosa di importante?

    • ok, ci sono arrivato alla cosa dell’Indice.
      chiedo venia ma sotto esame mi si affrittella il cervello (e infatti stavo scrivendo mi si accervella il frittello).
      chiudo aggiungendo di essere più che fiero di essere in cima all’Indice.

  8. 😀
    certo che anche tu, però… credi davvero che di questi tempi una copia di harry potter riesca a rimanere sola soletta e incustodita!!!

    • che vuoi fra.. sono un ragazzo ingenuo! 😛

  9. ahahahahahahahahhah
    rete 4, 4+1 e canale 5 24ore su24 sono un trauma che dura una vita

    • segnato in eterno. mi chiedo se tornerò mai quello di una volta.

      • mi dispiace dover essere la solita portatrice di brutte notizie ma…non penso!!!

      • allora.. arghhh!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: