Pubblicato da: cescocesto | 5 giugno 2013

La mia buona azione quotidiana #6

chiavi di ricercaIl bello dell’internetto è che anche se manchi per un po’, le tue tracce passate rimangono.
E, a meno che tu non cancelli il tuo amato blog, gli internauti possono ancora incapparci spediti dal Signor Google, nella speranza di avere risposta ai loro quesiti, dubbi, domande esistenziali.
Di questi dubbi/quesiti/domande esistenziali se ne sono accumulati un po’ nel mio periodo di assenza, vediamo di fare la nostra buona azione quotidiana e rispondere ad alcuni di essi.

Fai da te
Ovvero realizziamo cose e risolviamo problemi con le nostre mani.
– a te che chiedi “casa allagata cosa fare”, dico:
1) trova la fonte dell’acqua.
Cose tipo tubi rotti, rubinetti aperti, coff coff troppi capelli nello scarico della doccia coff coff.
2) cerca di sistemare il danno o chiama un idraulico.
2) procurati secchi a volontà. E un buon mocio Vileda.
3) rimboccati le maniche e buon lavoro.
– continuano ad arrivare decine di internauti cercando “fare/costruire/realizzare barca con stuzzicandenti”, (alcuni osano addirittura un “veliero”).
Giuro che prima o poi farò un post sulla questione, fatemi prima rivedere un po’ di puntate di Art Attack e recuperare la mia fidata colla vinilica.

Psicologia spicciola e dubbi esistenziali
Ovvero le domande interiori che non vi fanno dormire la notte.
– caro amico/cara amica che ti senti “incompreso da me stesso”, non ti mentirò, sei messo male. Ma la buona notizia è che se riuscirai a capirti meglio, sicuramente interagirai meglio anche con gli altri.
– a te che cerchi “rancore eterno” dico solo: il rancore fa male a te, e basta.
Fa venire le rughe e il broncio costante. E i lifting al giorno d’oggi costano troppo.
– “perché Pomodori verdi fritti mi piace?”. Potrebbe esserti piaciuta la trama, il fatto che si intrecci la storia dell’amore di una coppia con molte altre piccole storie, potrebbe esserti piaciuta la caratterizzazione dei personaggi, la fragilità di Ruth e la forza di Idgie, potrebbe esserti piaciuto il contesto storico, che racconta l’America del Sud degli anni Trenta. Insomma, un sacco di cose.
O, sei hai visto il film, potresti esserti preso una cotta per la grande Kathy Bates!

Tricologia
Ovvero capelli e affini.
– al dubbio “ho perso molti capelli ricresceranno?” dico una cosa che mi insegnò anni addietro Piero Angela: “il segreto è il bulbo!”.
Il bulbo è quell’affarino bianco al termine del capello: se i capelli che perdi non ce l’hanno, alla grande, vuol dire che cresceranno nuovi capelli al posto di quelli che hai perso.
In caso contrario.. no.
– all’aspirante parrucchiere che cerca “taglio capelli sotto 2 sopra 3”, dico sei venuto/a nel posto sbagliato: io uso le care vecchie forbici.

Dubbi stagionali
Ovvero primaveraestateautunnoinverno.
– tu che cerchi “autunno sta arrivando”, mi sembri un po’ confuso.
È l’inverno a non essersene ancora andato. Ma su questo siamo tutti ottimisti: il meteo dà tempo in miglioramente per le prossime settimane! (il ché vuol dire che probabilmente pioverà fino a fine mese)
– al tizio/tizia rassegnato/a che dichiara “ho cominciato a sgonfiare materassino e canotto” dico: non disperare! Visto l’andazzo da Aprile a questa parte, le cose a questo punto sono due: o l’inverno finisce veramente o alla prossima ondata di pioggia potrai allegramente surfare per strada.

Sporcellate
Ovvero quelle chiavi di ricerca che con questo blog c’entrano come la panzanella a merenda.
– sinceramente, non so cosa sia un “anello penieno” e credo di non volerlo nemmeno sapere.
No, in realtà sono un po’ curioso. Per caso è qualcosa che le fidanzate regalano ai fidanzati prima di sposarsi?
(rapida ricerca su Google)
No, decisamente non è quello.
– non posso aiutare chi cerca “giapponesi vestite da gatte”, ma ecco qualcosa per chi cerca “maschi pelosi e barbuti”.
– a chi è preoccupato perché “rotto preservativo con cerotto” chiedo: ma ti si è rotto e vuoi usarlo dopo averlo chiuso col cerotto o l’hai chiuso col cerotto e quello ti ha smollato sul più bello?

Cellulari e affini
Ovvero telefoni e telefonate.
– a te che cerchi “Nokia storici” suggerisco questa esauriente pagina di Wikipedia (e chi altri?).
Tra parentesi, a proposito di Nokia storici, un minuto di silenzio per il mio amato Nokia 6230.
Sempre nel mio cuore, eccetera eccetera.
– ai vari internauti che cercano “scuse per non aver risposto al telefono”, “non ho risposto al telefono scuse utili”, “mi ha chiamato ma non ho risposto”, “ero reperibile ma non ho risposto al telefono”, indico questo post.
Un po’ datato, ma sempre efficace.

Cosa avrà voluto dire?
Ovvero, cosa diavolo stavate cercando?
– non so chi/cosa possa essere un “cosibeto”, mi spiace.
– non sono molto ferrato in spagnolo (al bisogno, seguo la regola universale “aggiungi una esse in fondo”), ma Google traduttore mi dice che tu che cercavi “escritorio de trabajo” forse cercavi “scrivania da lavoro”.
Guardas carines quelles dell’Ikeasss! ¡¡Hola!!
– a te che cercavi “cesco in polinesiano”, non so cosa dire: per quel che ne sono in Polinesia si parla anche il francesce, per cui potresti sparargli, per assonanza, un “Çois”.
– non saprei come rispondere a chi invece cerca “maremoto domestico”, non capisco il senso della metafora. Arrivo fino a terremoti e uragani, ma maremoto no, mi spiace.

Miscellanea
Ovvero tutto il resto.
– a te che dichiari di essere stato “perquisito all’areoporto non avevo nulla” dico: it’s the story of my life.
– la precedenza per strada, a meno di altra segnalazione, è a destra.
– a te che cerchi “come diventare amico di un riccio” dico che non si diventa amici di un ricio. Il riccio è un animale notturno, solitario e assolutamente non domestico. In realtà io ne ho avuto uno, ma più che altro è stato lui a usare casa mia come albergo. Si era piazzato in una casa dei Playmobil che avevo di quando ero piccolo, ci ha passato il letargo, e poi se n’è andato, ma solo dopo averci fatto pipì e cacca dentro. E senza nemmeno ringraziare. Ecco perché non si diventa amici di un riccio.
– Privet Drive 1.0 non esiste più, è stato fagocitato dal nuovo e migliore Privet Drive 2.0! (anche perché Bill Gheiz ha chiuso anni orsono il caro vecchio Windows Live Spaces)
qui e qui foto di gatti ciccioni. Qui anche un video. (diciamolo, che internet sarebbe senza gatti ciccioni? Oh, e senza Lil Bub? Un internet triste. Molto triste)

Cose a cui non risponderò più
Ovvero cose a cui non risponderò più.
– a chi cerca informazioni su Farmville 2 dico no! Mi sono disintossicato due anni, undici mesi e venti giorni fa e non ci voglio ricascare. A te che chiedi “come uscire dal tunnel di Farmville” dico che servono cinque cose: determinazione, costanza, un amico che ti cambi la password di accessoun, un altro amico pronto a schiaffeggiarti se chiedi notizie dei suoi campi coltivati e un altro amico pronto a bere con te per distrarti dalla tua dipendenza.
– a chi cerca “personaggi/dialoghi/riassunto dettagliato de L’eleganza del riccio” dico che il mondo è pieno di altri bellissimi libri. Tipo questo, questo, o questo.


Responses

  1. a chi cerca “personaggi/dialoghi/riassunto dettagliato de L’eleganza del riccio” si può anche suggerire di leggere che sono è una malattia virale.
    E poi se vuoi pocco fornirti un’immagine del mio veliero di stuzzicadenti. Ovviamnte non l’ho fatto io. L’ho trovato in un mercatino vintage a Milano.

    • voglio ASSOLUTAMENTE una foto del veliero!

      • Puoi vederlo?

      • mi stai dicendo che quelli sono stuzzicadenti?! altro che Art Attack, qui siamo oltre.

      • Giurin giurello!

      • invidia nera.

    • Mio dio che santa pazienza c’è voluta?!?!

      • Tanta, immagino!🙂 Per l’idea di quella devozione me ne sono appropriata!🙂

  2. Scusa, ma Lil Bub?! Non ne conoscevo l’esistenza!
    Ora come faccio io ad uscire dal tunnel dei gatti su internet? Maru non era abbastanza?!


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: